Casinò e slot Italia: nuove aperture in arrivo?

Casinò e slot Italia: nuove aperture in arrivo?

Nell’ultimo disegno di legge in materia di gioco d’azzardo, proposto di recente dal Governo, è previsto il riordino del settore con la razionalizzazione dell’offerta e la riduzione delle slot sul territorio. Possibile l’apertura di nuovi casinò? Ecco tutte le indiscrezioni emerse al riguardo.

Casinò terrestri novità: nuove aperture all’orizzonte

Casinò e slot Italia: nuove aperture in arrivo?Nei prossimi giorni sarà presentata una bozza di legge del Governo agli Enti Locali per cercare di risolvere il conflitto sempre più aspro in materia slot e gioco d’azzardo.

Da una parte i Comuni e le Regioni e dall’altra l’esecutivo guidato attualmente dal premier Gentiloni.

Tra le norme del disegno di legge in materia giochi, previsto il riordino, tramite una collaborazione con il Ministero degli Interni e gli Enti Locali, del ramo che disciplina i Casinò. L’intento è di procedere al risanamento del comparto e gradualmente ridurre l’eccessiva frammentazione sul territorio nazionale.

La norma è stata pubblicata dall’agenzia “Agimeg” e il prossimo passo è di sottoporla agli Enti Locali. Torna dunque nuovamente in auge l’idea di tagliare le macchinette presso bar e tabacchi e di puntare a creare nuove sale slot e altri casinò terrestri.

Lo scopo della nuova bozza di legge è di assicurare sempre un importante gettito all’Erario, con il considerevole vantaggio di tagliare fuori definitivamente i minori e altri soggetti che frequentano bar e tabacchi per motivi differenti dal gioco d’azzardo.

Gli Enti locali saranno dunque a breve tenuti a rispondere alla bozza proposta dal Governo.

I Comuni potrebbero anche eventualmente gestire le nuove sale, proprio come avviene per i quattro casinò esistenti sul territorio italiano.

Gli Enti potrebbero dunque fare affidamento sugli introiti derivanti dal gioco d’azzardo, analogamente a quanto avveniva in passato con il gettito delle slot.

Altra convenienza della nuova legge sarebbero, come anticipato, meno macchinette in locali frequentati abitualmente anche da minori, con la concentrazione di slot e simili in appositi spazi e aree creati ad hoc.

Una proposta di legge che andrebbe nella direzione di quanto avviene già in altri paesi del Vecchio Continente e che comporterebbe una minore frammentazione territoriale del gioco.

Nuovi casinò Italia: dove?

Casinò e slot Italia: nuove aperture in arrivo?I nuovi casinò e slot rooms probabilmente sorgerebbero in aree ad alto tasso turistico (Taormina e Rimini due tra le più gettonate).

In questo modo le entrate arriverebbero principalmente dai turisti, come avviene già in diversi paesi all’estero, ed inoltre la nascita di nuovi casinò terrestri rappresenterebbe una importante attrazione per tutta l’area, un “volano” per creare e sviluppare occupazione.

I nuovi casinò, le sale da gioco e da slot potranno sorgere a debita distanza da scuole e luoghi religiosi.

I tagli alle slot ricordiamo interesserebbero circa il 30 per cento del comparto entro il 2017, con le macchinette che non dovrebbero essere più presenti in pubblici esercizi e tabaccherie entro i prossimi 3 anni, almeno secondo le intenzioni del governo.

Si assisterebbe in questo modo a maggiori controlli per chi vorrà accedere ai casinò con un obbligo di identificazione.

La bozza di legge ricordiamo che riguarda le sale da giochi e da slot. Nel frattempo si attendono notizie in merito al bando annunciato nelle scorse settimane per il rilascio di nuove concessioni per l’entrata sul mercato italiano di operatori esteri già attivi nel gambling e casino online.

Tra i colossi al debutto, si fanno i nomi di Pinnacle, prima società di betting al mondo, dei francesi di Winamax, poker room numero uno in Francia, e del brand 888poker, già attivo in Italia nelle scommesse e casino on line.

Il nuovo bando vedrà pertanto l’arrivo in Italia di importanti operatori di casino, betting e poker online.

Al momento nessuna comunicazione ufficiale al riguardo ma entro la fine del 2017 sono attese importanti novità sia per i casino live che per i casino online.

Relevant news

Lascia un commento